Prima lo scazzo…poi la ripresa

Dopo la Resegup ho corso poco in allenamento e fatto qualche garetta però senza grande voglia. Ho fatto la Introbio-Biandino e la 10K del Manzoni, ma le sensazioni sono state strane, di scazzo. Perchè?

Alla Biandino correvo sul mio terreno – la salita – ma mi sono accorto subito che mancava la concentrazione. Alle prime rampe mi sono subito lasciato trascinare dalla stanchezza e da subito ho camminato. La mia fortuna che da “scalatore” anche quando cammino di passo riesco a tenere una media decente. Arrivato al traguardo se guardo la clasiffica intesa come chi ho dietro sono anche quasi soddisfatto, ma se mi guardo dentro capisco che avrei potuto fare di meglio, mi sono mancati, come si dice terra terra, i coglioni. La dimostrazione dello scazzo è stata una fottutissima caduta scendendo dove pensavo ai cavoli miei invece che a correre.
Ho poi fatto la 10K del Manzoni e devo dire che in assoluto è stata la mia peggior gara da quando corro. Potrei dare la copla al caldo, la copla all’ orario serale dopo una settimana di lavoro e pendolarismo, potrei dare la colpa a tante cose, ma alla fine la soluzione è sempre la stessa di prima: non ci ho messo i coglioni.

Così ho deciso di darmi da solo due settimane di stop, di prendermi il mio tempo per ricaricarmi e pensare ai miei prossimi obiettivi. Le due settimane sono passate, chiuse con una bella ingranata con i miei soci della 2slow, e come mi ero imposto eccomi qui di nuovo.

L’ obiettivo dichiarato per questa seconda parte di stagione è LA MARATONA! Save the date Verona 7 Ottobre 2012. Nel percorso di preparazione ci metto dentro il Giir di Munt, che però per evitare problemi e anche perchèp non mi sento pronto, farò nella versione corta ( 20K), salvo ripensamenti in corso di allenamenti.

Per laprima volta da che corro mi sono fatto una tabella di allenamneto. Pur sapendo  che non la seguirò precisa penso sia uno strumento utile per darsi un ritmo ed un impegno.

L’ allenamneto è ricominciato oggi in una calda milano, con un 6 K aParco Montestella, alias la collinetta di SanSiro. Devo dire che il posto è bello e in queste tre settimana prima delle ferie lo sfrutterò. La sensazione è buona, logico che mi sento di ghisa dopo 15 giorni di sano fancazzismo.

Il periodo è buono, a Settembre grandi cambiamenti, nuovi stimoli in ambiente amico e sopratutto mi riapproprio della mia vita che era diventata ormai delle FS.

Stai tuned, impegno è scrivere qui come va la mia preparazione.

Can you do IT? 42K

 

Magari potrebbero interessarti anche:

Precedente

Ma perchè corri?

Successivo

Change….non sono morto ma rinato

  1. Eva

    Paolo! So che mi pentirò… passami la tabella!!

  2. Paolo

    Paolo

    Ciao Eva, la tabella banalmente l’ ho fatta su http://www.runnersworld.it/ . Se vai su Smart coach fai la tua con i tuoi ritmi. Allora si fa Verona in compagnia?

Lascia un commento

Copyright © 2016 · Paolo Bucella
& Tema di Anders Norén