A guardare il cielo ieri più che la prima gara primaverile della stagione sembrava di prepararsi ad una bella gara invernale. Cielo grigio, neve a tratti in riva al lago e tutti bardati come andare a fare una ciaspolata più che una gara per i sentieri del Viandante.

Comunque il meteo non ha per nulla influenzato la bellezza di questa prima gara, ben organizzata dal comune di Abbadia Lariana e dalla Giovanna Cavalli.
20130317_080318Quest’ anno una prima novità da subito alla partenza infatti è stato modificato il percorso, non si parte e arriva più al lido ma tutto ha inizio e fine alla palestra comunale. Un piccolo sacrificio di percorso ( non avendola mai fatta non posso dire ma chi sono più anni che la fa dice che il pezzo sul lido era veramente bello) ma un grande vantaggio a livello logistico, con la palestra che ha offerto a tutti un tetto dove cambiarsi, docciare chi ha voluto e cacciare balle riparati dalla pioggia nel pre e post gara.

La gara dopo un primo chilometro asfaltato si svolge completamente lungo i bellissimi ciottolati e sentieri del viandante formando un otto con al centro Abbadia. Ieri i tratti ciottolati erano abbastanza scivolosi ma a mio avviso questo ha reso ancora più bello il tracciato, mettendoci quel tanto di tecnica che in condizioni normali sarebbe mancato.
Personalmente sono partito senza guardare nessuno ( partenza al solito di queste gare a canna che poi paghi), tenuto botta nel primo chilometro piano e poi impostato il mio passo ho fatto la mia gara. C’è da dire che di salite vere e proprie non ce ne erano quindi non ho potuto testare la mia preparazione in salita capendo come va la fase di “spinta ravaning” che è quella che mi salva in gare offroad.

Classifica Viandante 2013

In merito all’ organizzazione della gara direi buona per la tipologia. A metà percorso un piccolo ristoro con the caldo e biscotti e alla fine per tutti un bel panino, bibite e biscotti. il giusto per una 10K come questa.
Se proprio devo trovare una piccola pecca la metterei sul costo di iscrizione. 10 euro, 15 euro per chi non si era preiscritto, sono forse un pochino tanti calcolando che non era previsto neanche un piccolo riconoscimento anche se devo dire che sulla media di 100 iscritti senza sponsor di rilievo i costi base di una gara purtroppo ci sono e vanno coperti.

Per adesso mettiamo via questa gara con un bel ricordo, una bella mattinata passata con gli amici Ferry, Dino, Mario, Paolino, Igor e Max che hanno ben figurato.
Personalmente ho rischiato di prendere il Paolino ma purtroppo sull’ ultimo tornante come io ho visto lui anche lui a visto me….e ha spinto anche lui 🙂
Per chi è interessato a questo giro, secondo me bello da fare anche non in gara e magari camminando anche con i bimbi qui trovate la traccia.

Viandante

Ecco la classifica della gara: Classifica Assoluta – F.I.Cr.

A domenica prossima in Valcava, sempre che si sciolga la neve.

 

Magari potrebbero interessarti anche: