Domenica io e il buon Enrico abbiamo fatto il primo lungo verso Venezia. Abbiamo approfittato della Camminata Manzoniana che si correva in quel di Lecco per usufruire dei ristori che in un lungo vengono sempre comodi. Ci eravamo iscritti come gruppo Sportivo CRI Lecco ma alla fine, in segno di rispetto verso l’ amico Giandomenico, perito in un grave incidente stradale, abbiamo deciso all’unanimità di non correre come gruppo sportivo CRI . Io personalmente ho voluto portare un segno di partecipazione al lutto mettendo un fiocchetto nero sulla divisa dei “matt”.
Obiettivo era farne più di 30…e così ho pensato bene di giuntare là un poco di KM. Con Enrico, corrotto la mattina stessa, abbiamo anticipato di 30 minuti il ritrovo e abbiamo fatto un 5 Km a zonzo per Lecco ( scelta intelligente se non fosse che ci siamo poi ritrovati alla partenza con le maglie umide e  il sudore che entrava nelle ossa) Alle 8:45 abbiamo raggiunto gli altri amici e da li abbiamo inviato la Manzoniana. All’altezza di Vercurago abbiamo pianificato la nostra variante e abbiamo quindi allungato facendo il giro del lago di Olginate per poi ricongiungerci alla camminata all’altezza della scalinata di San Girolamo. Da li salita al ristoro e discesa in qual di Maggianico per poi proseguire verso Germanedo, Acquate e Garabuso……e qui sorpresina: si sale fino a via don Luigi Monza per poi scendere da via allo Zucco. Devo dire che non me la aspettavo ma, con più di 28 chilometri nelle gambe, sono riuscito a correrla tranquillo e arrivare in Villa Manzoni non dico riposato ma non sfinito.
Alla fine ho chiuso con 6 chilometri di “riscaldo”mattutino e 26 chilometri di manzoniana, per un totale di 32 chilometri e 450 metri di D+.
In sintesi penso che la preparazione a questa maratona stia procedendo bene, i chilometri nelle gambe iniziano ad esserci ma, rispetto a Torino 2012, le gambe reagiscono bene. Ora si continua con una seduta settimanale dedicata agli allunghi e bubbole varie e ancora lunghi….. E domenica tapasciata a Villa San Carlo con un bel gruppo di amici.

Per chi vuole vedere il giro sul mio profilo STRAVA si può vedere senza registrazione

Magari potrebbero interessarti anche: