Poi giunge il momento di riguardare indietro e vedere quante volte negli ultimi anni hai detto ricominciamo senza ricominciare. Le scuse sono molte ma quando sei tu il primo a non credere più nelle scuse il gioco finisce. Li devi decidere di prendere il quaderno, tirare una croce, saltare due pagine e scrivere i tuoi obiettivi. Obiettivi piccoli ma raggiungibili, obiettivi misurabili e incentivanti. E stampati in testa solo una cosa da qui in avanti ” Your only limit IS YOU”. Senza scuse, tira una X, lascia dei fogli bianchi per far pace con te stesso e da li comincia una nuova storia. E questo IO STO’ FACENDO, con un sorriso dentro che da qui deve rimanere.

Magari potrebbero interessarti anche: